Bruno Pinto nasce a Roma il 20 agosto del 1935.
Irregolare negli studi, con il maestro Francesco Cretara, artista e direttore della Scuola Rinascita di Roma, impara a dipingere e ad usare le tecniche grafiche. Alcune sue acqueforti sono esposte alla Quadriennale di Roma del 1955 e vengono acquisite dalla Calcografia Nazionale. Dopo varie esperienze inizia a lavorare come artista pubblicitario presso l'American Advertising Agency. Viaggia a Londra e Parigi entrando in contatto con artisti come henry Moore e Gino Severini.

Continua a leggere