Carlo Ludovico Ragghianti, 1971

"[…] Quel che mi ha subito fatto impressione è stato il Suo riferirsi a esperienze umane, a un Suo percorso personale di vita, piuttosto che a quella 'problematica' estetica che sembra esaurire gli interessi dei giovani artisti od aspiranti artisti, anche di quelli che hanno come maggior impegno di distinguersi come 'avanguardie'. […] Mi sembra che la Sua fortuna (mi perdoni di dire cosi) sia nel fatto che Lei ha una esperienza umana e non soltanto culturale nel senso specifico e per me limitativo, che ha sofferto e si è dato per perso, ha reagito estremisticamente, conosce le stagioni e le piante, e la nascita e la crescita e la morte, ha osservato società diverse cosiddette sviluppate ed elementari, conosce il valore del lavoro, le condizioni dell’indipendenza e quelle della convivenza, e la cultura mi pare sia stata una serie di momenti in cui ha cercato di ricapitolare al fuoco d'altre esperienze la Sua interrogazione. Nei Suoi dipinti e disegni m’è sembrato di vedere qualcosa di scottante, di nudamente presentato con una forma intrepida nello stesso tempo riservata e contenuta, come di chi sappia che ogni apertura è perigliosa, che ogni visione ha la sua fatica e la sua vicenda sofferta, ma non si può rinunciare […].
Chi raggiunge la capacità di esprimersi o di pensare non può non aver compiuto il processo per cui l’espressione o il pensiero acquistano vita individuale e disinteressata, si slegano dal soggetto empirico e dall’autore contingente, si universalizzano, e lo stesso protagonista non può cacciare quella parte di sé che ha oltrepassato il limite dell’ego […]."

 

Epistolario, in Per uscire dalla Valle. Critica di me stesso, a cura di Omar Calabrese, La Casa Usher, Firenze, 1992




Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalitÓ tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalitÓ come specificato nella cookie policy.
Chiudendo questo banner con la crocetta o cliccando su "Rifiuta", verranno utilizzati solamente cookie tecnici. Se vuoi selezionare i cookie da installare, clicca su "Personalizza". Se preferisci, puoi acconsentire all'utilizzo di tutti i cookie, anche diversi da quelli tecnici, cliccando su "Accetta tutti". In qualsiasi momento potrai modificare la scelta effettuata.