Luigino Bruni, 2003

"[…] Dolore, eros e denaro sono tre elementi che fanno parte della storia dell’umanità e che la scienza economica ha cercato di cancellare creando il benessere. […] L’economia non ha risolto l’esperienza del dolore, perché quando dal denaro passiamo ai 'beni' al benessere, si innesca il cosiddetto 'paradosso della felicità', ovvero il 'bene' utilizzato per carpirne utilità, produce solo dolore, perché la vera felicità sta nella piena realizzazione del desiderio, ma questa è indefinitamente differente dalla economia del denaro come merce."

 

Luigino Bruni, intervento alla mostra Bruno Pinto. Dopo il Silenzio, a cura di Peter Weiermaier, con contributi di, Massimo Cacciari, Valerio Dehò, Galleria d'Arte Moderna, Bologna 2003.




Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalitÓ tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalitÓ come specificato nella cookie policy.
Chiudendo questo banner con la crocetta o cliccando su "Rifiuta", verranno utilizzati solamente cookie tecnici. Se vuoi selezionare i cookie da installare, clicca su "Personalizza". Se preferisci, puoi acconsentire all'utilizzo di tutti i cookie, anche diversi da quelli tecnici, cliccando su "Accetta tutti". In qualsiasi momento potrai modificare la scelta effettuata.