Sandro Sproccati, 2007

 [...] la figura di Bruno Pinto si colloca del tutto a margine – in quanto a formazione, personalità, e dunque anche per ciò che concerne le scelte culturali ed artistiche – della situazione degli artisti italiani della sua generazione (vale a dire di coloro che sono nati intorno alla metà degli anni Trenta), esuberando egli, insieme alla sua opera, da movimenti e correnti che hanno ottenuto l’adesione della maggioranza dei suoi contemporanei. Pinto mostra infatti ovvie tangenze con tali situazioni poetiche di gruppo, ma la sua produzione di pittore e di scultore – maturata sia per mezzo di esperienze formative internazionali (vedi i lunghi soggiorni a Londra e a Parigi), sia attraverso la necessità di una sorta di radicale e intransigente autoesclusione dai circuiti mondani dell’arte (vedi il “romitaggio” pluridecennale nel borgo di Monteveglio) – sfugge a qualsiasi tentativo di inglobarla in una precisa tendenza artistica, ovvero in una koiné di reciproche influenze stabile e univoca. L’opera di Pinto è “riconoscibile a prima vista” per la costanza di modi linguistici assai personali (nel trattamento e nell’organizzazione della materia) ma non per questo omogenea a una catalogabile “scelta di campo” culturale.

 

Sandro Sproccati, CARATTERISTICHE DELL’OPERA ARTISTICA DI BRUNO PINTO. Teorico dell'arte e della letteratura, ha insegnato Storia dell'arte contemporanea dell'Accademica di Belle Arti di Venezia e Storia del cinema, Semiotica dell'arte e Fenomenologia delle arti contemporanee all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Vive a Parigi.




Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalitÓ tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalitÓ come specificato nella cookie policy.
Chiudendo questo banner con la crocetta o cliccando su "Rifiuta", verranno utilizzati solamente cookie tecnici. Se vuoi selezionare i cookie da installare, clicca su "Personalizza". Se preferisci, puoi acconsentire all'utilizzo di tutti i cookie, anche diversi da quelli tecnici, cliccando su "Accetta tutti". In qualsiasi momento potrai modificare la scelta effettuata.